Questa torta salata girasole è una ricetta semplice da preparare ma molto caratteristica proprio per la sua forma particolare che non passa sicuramente inosservata. Realizzata con la pasta sfoglia con ripieno di ricotta e spinaci, dalla forma ricorda un bellissimo fiore molto amato da mio figlio: il girasole. Questa torta a forma di fiore è un ottimo rustico alternativo ai soliti piatti, una ricetta molto versatile, infatti la puoi servire come antipasto o piatto unico, la puoi portare con te ad una scampagnata ecc.
Sicuramente starai pensando che per poter realizzare questa stupenda torta salata girasole dovrai fare complicate preparazioni e perdere tantissimo tempo! Nulla di tutto questo! Questo rustico con ricotta e spinaci é molto semplice e veloce da preparare e sicuramente con la sua particolare forma ti farà fare una bellissima figura con i tuoi ospiti.
Allora cosa aspetti? Incominciamo!

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti
Tempo totale: 1 ora
Ricetta per 6/8 persone

Ingredienti:

  • 2 dischi di pasta sfoglia pronta (rotonda)
  • 500 gr di ricotta
  • 500 gr di spinaci
  • 50 gr di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • semi di papavero
  • sale q.b.

Preparazione della torta salata girasole:

Preparazione e cottura spinaci:

Iniziamo la nostra ricetta preparando gli spinaci, se utilizzi spinaci freschi puliscili bene, tagliali finemente con un coltello o con un mixer e passali in padella con un filo d’olio per qualche minuto, aggiusta di sale e pepe.
Se invece non hai spinaci freschi, puoi utilizzare quelli surgelati, non è necessario scongelarli prima, basta metterli in padella con un coperchio fino a quando non saranno cotti, poi togli il coperchio e fai evaporare l’acqua in eccesso, tagliali, anche in questo caso aggiusta di sale e pepe.

spinaci

spinaci cotti

spinaci triturati

A questo punto gli spinaci si dovranno raffreddare bene prima di incorporare la ricotta.

Preparazione ripieno per la torta salata girasole

Setaccia la ricotta passandola in un colino a maglie strette e elimina il siero della ricotta, (io ho utilizzato la ricotta di pecora fresca perché ha un sapore più intenso rispetto alla ricotta vaccina, tu utilizza quella che preferisci maggiormente) poi aggiungi gli spinaci freddi, il parmigiano reggiano e l’uovo sbattuto,

Ricotta spinaci e parmigiano

amalgama bene tutti gli ingredienti e metti il ripieno momentaneamente da parte.

spinaci e ricotta con uovo

Realizziamo la torta girasole

Preparati tutti gli ingredienti per la farcitura, prendi ora il primo rotolo di pasta sfoglia e stendilo su una teglia larga (che sia idonea per essere infornata),

pasta sfoglia

bucherella la pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta ( questo eviterà che si gonfi troppo così rimarrà uniforme mantenendo lo stesso spessore )

pasta sfoglia bucherellata

e aggiungi il ripieno di ricotta e spinaci al centro e ai bordi lasciando un pò di spazio tra loro, cosi come si vede nella foto

pasta sfoglia con condimento

spennella i bordi con dell’acqua e ricopri con il secondo disco di pasta sfoglia.

copetura superiore

Sigilla i bordi con l’aiuto di una forchetta, in modo che il ripieno all’interno non fuoriesca,

siggillatura copertura

poggia sulla parte centrale della nostra torta salata una piccola ciotola

definizione del fiore

e taglia la parte rimanente in spicchi larghi circa 2 cm circa ciascuno, partendo dal centro (la ciotola) verso l’esterno,

divisione a spicchi

divisione ultimata

ora spennella la torta girasole con il tuorlo dell’uovo sbattuto

tuorlo

spennallatura uovo

e ruota i petali con le punte rivolte verso l’alto, aggiungi al centro i semi di papavero, ora la tua torta salata ha già assunto la forma di un bellissimo girasole.

rotazione ultimata

Inforna a forno preriscaldato nella parte bassa, alla temperatura di 180 °C, per circa 30 minuti, spegni solo quando la tua torta salata sarà ben dorata senza farla colorire eccessivamente, prima di spegnere il forno verifica la cotture della parte inferiore della torta alzandola leggermente, se dovesse risultare cotta sopra ma non perfettamente cotta sotto, pui continuare la cottura spegnendo il grill oppure coprendola con un foglio di carta alluminio, questo procedimento ti permette di evitare che si bruci troppo la parte superiore della torta salata.

rustico in forno

Ora la tua torta salata girasole è pronta da poter gustare, servi tiepida.

torta salata girasole con pasta sfoglia ricotta e spinaci

Fammi sapere se la ricetta della torta salata girasole ti é piaciuta.

Commenti

commenti