La torta mimosa è il dolce tipico del giorno dalla festa della donna, perché la sua forma ci ricorda il fiore rappresentativo ormai simbolo di questa festa: la mimosa.
Questa versione della torta mimosa al limone è semplice da realizzare e decorare, con pezzetti di pan di Spagna disposti tutto intorno e sopra la torta per ricordare appunto la mimosa. Questo dolce ha un gusto delicato ma intenso, non è un doce stagionale e può essere preparato sia nel periodo invernale che nel periodo estivo per via della sua delicata e fresca crema al limone.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 90 minuti
Tempo di cottura: 40 minuti
Tempo di totale: 130 minuti
Ricetta per 1 torta

Ingredienti per la crema pasticcera al limone:

  • 500 ml di latte
  • 5 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un limone non trattato
  • 35 gr di amido di mais
  • 2 o 3 cucchiai di panna montata

Ingredienti per il pan di spagna:

  • 7 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 180 gr zucchero
  • 100 gr fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci Pane degli Angeli
  • 4 gocce di estratto di vaniglia (facoltativa)

Ingredienti per la bagna al limoncello:

  • 120 ml di acqua
  • 80 gr zucchero
  • 3/4 bicchere da liquore di limoncello

Preparazione della torta mimosa al limone:

Per prima cosa procediamo con la preparazione della crema pasticcera al limone:

Lava e taglia la scorza del limone non trattato, immergila nel latte e porta a bollore.
Sbatti i tuorli con lo zucchero, aggiungi il sale e l’amido setacciato. Mischia bene il tutto facendo attenzione che non si formino grumi.
Quando il latte inizierà a bollire filtralo ed aggiungilo poco per volta al composto con l’amido senza smettere di mescolare.
Accendi il fornello a fuoco medio basso e continua a mescolare fino a quando inizierà a sobbollire per altri due tre minuti. Poi tolta dal fuoco, versa la crema pasticcera al limone in una ciotola grande e copri con pellicola.
Aspetta che la crema pasticcera al limone sia del tutto fredda, poi incorpora la panna montata con movimento che va dal basso verso l’alto per non smontarla.
Se vuoi puoi vedere la ricetta passo passo per realizzare la crema pasticcera al limone.

crema al limone

Passiamo ora alla preparazione del pan di spagna:

Inizia sbattendo le uova con lo zucchero per almeno dieci minuti, il composto deve risultare ben gonfio e spumoso, da questo dipende anche il risultato finale. Puoi aiutarti con una planetaria o uno sbattitore elettrico.
Successivamente unisci a poco a poco la farina e la fecola di patate setacciate ed infine aggiungi l’aroma e il lievito e amalgama bene tutti gli ingredienti.
Imburra ed infarina una teglia a cerchio apribile, versa dentro il composto cercando di livellare la superficie con una spatola per evitare che gonfi troppo al centro, e inforna forno, preriscaldato a 170/180°, per 30 minuti circa.
Quando il pan di Spagna sarà ben freddo togliolo dalla teglia.
Se vuoi puoi seguire la ricetta passo passo per la preparazione del pan di Spagna.

pan di Spagna

Preparazione della bagna:

Metti in un pentolino l’acqua lo zucchero e la buccia del limone non trattata, porta a bollore e spegni il fuoco solo quando lo zucchero si sarà sciolto.
Filtra il liquido e quando si sarà raffreddato aggiungi il limoncello.

bagna al limone

Composizione della torta mimosa al limone:

Taglia il pan di spagna in tre strati,

pan di spagna tagliato

la parte superiore o cappello deve essere più sottile rispetta al corpo centrale perché la utilizzeremo per la decorazione della torta.
Prendi lo strato superiore del pan di spagna e taglialo a strisce verticali della stessa dimensione (circa 2 cm),

pan di spagna a strisce

successivamente taglia le strisce orizzontale in modo da formate tanti cubetti e metti da parte.

pan di spagna a cubetti

Poi prendi lo strato inferiore del pan di spagna e con l’uso di un pennello da cucina spennella con la bagna il pan di spagna in modo da renderlo umido ma non zuppo.

bagna nella ciotola

bagna strato inferiore

Con l’uso di una sacca da pasticceria distribuisci in modo uniforme uno strato abbondante di crema pasticcera al limone, poi ricopri con il secondo disco di pan di spagna e spennella anche questo con la bagna come hai fatto precedentemente.

secondo strato

In fine ricopri totalmente la torta con uno strato di crema pasticcera rimasta,

torta mimosa ricoperta di crema

distribuisci i dadini di pan di spagna che avevi conservato su tutta la superfice della torta

torta mimosa con cubetti di pan di spagna

e spolverizza con abbondante zucchero a velo.

torta mimosa

torta mimosa al limone

La tua torta mimosa al limone adesso è pronta, conservala in frigo e poi servila.

fetta torta mimosa al limone

Fammi sapere se hai realizzato la torta mimosa al limone e come ti è venuta.

Commenti

commenti