Gli spaghetti con nero di seppia sono un piatto antico e originariamente povero, preparato dai pescatori siciliani che hanno saputo sapientemente utilizzare la seppia in tutta la sua bontà, oggi invece è considerato una vera e propria leccornia. La pasta con il nero di seppia può impressionare chi per la prima volta si avvicina a questo piatto, caratterizzato dal suo colore nero intenso, dato dall’aggiunta della sacca del nero al concentrato di pomodoro. E’ molto semplice nella sua preparazione e dal gusto eccezionale, ideale soprattutto per chi ama i frutti di mare. Se vuoi assaggiare questo squisito piatto hai due possibilità: la prima farti un viaggio e visitare le zone marinare del catanese o del palermitano, la seconda è seguire questa ricetta passo passo, così avrai la possibilità di preparare la ricetta direttamente a casa tua..

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 15 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 2 seppie con le sacche del nero (del peso di circa 400/500 gr circa)
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • peperoncino q.b
  • prezzemolo q.b.
  • olio E.V.O q.b.
  • 400 gr di spaghetti o fettuccine (pasta di lungo formato)

Preparazione degli spaghetti con nero di seppia: