Gli spaghetti ai pomodori secchi o spaghetti con capuliato sono un primo piatto semplice di origine siciliana, preparato con ingredienti poveri come i pomodori secchi il pangrattato e le acciughe.
Il capuliato è un termine tipico siciliano che significa trattura. Normalmente é associato alla carne, ma in questo caso si riferisce all’operazione subita dai pomodori secchi che vengono triturati in questa preparazione.
I pomodori secchi sono un prodotto tipico della cucina siciliana, calabrese e pugliese, oltre ad essere gustosi sono anche ottimi per insaporire molti altri piatti.
Gli spaghetti ai pomodori secchi sono un ottimo piatto da preparare anche con gli amici, perché hanno una velocissima preparazione e sono molto gustosi, diventando una valida alternativa agli spaghetti aglio e olio. 🙂

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 15 minuti
Ricetta per 6 persone

Ingredienti:

  • 500 gr di pasta (meglio se spaghetti)
  • 6 acciughe sott’olio
  • 200 gr di pomodorini secchi sott’olio
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • uno spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 100 gr. pangrattato
  • prezzemolo q.b. (facoltativo)

Preparazione degli spaghetti ai pomodori secchi (o capuliato):

Inizia con il fare bollire l’acqua per la pasta, e ricorda di usare acqua in abbondanza e di salarla.

Preparazione degli ingredienti

Utilizzando un tagliere ed un coltello, tritura i pomodori secchi in piccolissime parti, quindi mettili da parte.

Allo stesso modo taglia le acciughe sott’olio, anche esse in piccolissime parti. Li trovi normalmente in dei barattoli di vetro, sia in olio di semi che in olio d’oliva. Scegli le seconde, che sono più gustose.

pomodoro tagliato

Versa l’olio d’oliva in una padella a fuoco medio. Metti quindi uno spicchio d’aglio, fallo imbiondire leggermente e successivamente levalo.
L’aglio servirà per insaporirà il piatto. Ovviamente se non ti piace il sapore dell’aglio puoi anche saltare questa fase ed evitare di usarlo.
A questo punto aggiungi all’olio nella padella le acciughe che hai precedentemente tritato…

acciughe

… e falle “sciogliere” nell’olio stesso, schiacciandole leggermente con un cucchiaio di legno.

acciughe sciolte

Aggiungi quindi a questa sorta di crema che hai ottenuto i pomodori secchi tagliati (capuliato), e mischia bene il tutto.
Fai cuocere il tutto per qualche istante, quindi spegni il fuoco.

Cottura della pasta

Se vuoi ottimizzare i tempi per la preparazione della ricetta, puoi già cominciare a mettere la pasta nell’acqua, che probabilmente starà già bollendo.
Nel calcolare il tempo di cottura per la pasta, sottrai circa un minuto dal tempo indicato nella confezione, perché alla fine la pasta completerà la sua cottura mentre verrà mantecata in padella.
Come dice il nome stesso della ricetta, spaghetti ai pomodori secchi, io ho usato degli spaghetti. Ma se preferisci (o se non ti trovi gli spaghetti a casa) puoi usare anche della pasta corta, tipo pennette, che ben si abbina a questo tipo di condimento.

Uno degli ingredienti che rendono questa ricetta particolarmente gustosa é il pangrattato tostato. Per prepararlo metti sul fuoco a fiamma media una altra padella, mettici il pangrattato e fallo tostare mescolandolo continuamente, utilizzando un cucchiaio di legno, per evitare che si bruci.

pan grattato tostato

Quando il pangrattato sarà tostato, aggiungi un filo d’olio d’oliva, mescola e quindi spegni il fuoco.
Tieni conto del fatto che il tipo di pangrattato che utilizzi (ovvero il tipo di pane dal quale é stato ottenuto) può influenzare il risultato: eventualmente prova con vari tipi di pangrattato.

pane carre atturrato

Una volta cotta, scola la pasta (che deve essere ancora al dente) e quindi falla mantecare per circa un minuto nella padella con il condimento precedentemente preparato.

mantecare

Servi i tuoi spaghetti con capuliato ed aggiungi in fine una spolverata di pangrattato sopra.

Se ti va di aggiungere un tocco di colore in più al piatto, puoi aggiungere qualche fogliolina di prezzemolo sopra.

spaghetti ai pomodori secchi (o capuliata)

Finalmente gli spaghetti ai pomodori secchi o spaghetti con capuliato sono pronti da gustare! Fammi sapere se la ricetta ti é piaciuta.

Commenti

commenti