La ricetta del pan di Spagna è una delle basi della pasticceria, é fondamentale saperlo preparare per realizzare delle belle ma sopratutto deliziose torte farcite. Il pan di Spagna è una pasta dolce estremamente soffice e spugnosa ottima da gustare anche senza farcitura o glassa.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo totale: 45 minuti
Ricetta per 1 torta

Ingredienti:

  • 7 uova
  • 150 gr di farina 00
  • 180 gr zucchero
  • 100 gr fecola di patate
  • 1 bustina di lievito per dolci Pane degli Angeli
  • 4 gocce di estratto di vaniglia (facoltativa)

Preparazione della ricetta del Pan di Spagna:

pan_di_Spagna

La preparazione iniziale

Inizia setacciando la farina e la fecola di patate con l’aiuto di un colino a maglie strette e mettile da parte.
Poi sbatti le uova con lo zucchero per almeno dieci minuti, il composto deve risultare ben gonfio e spumoso, da questo dipende anche il risultato finale.
Se ne hai una puoi aiutarti con una planetaria o con un robot da cucina.

pan_di_Spagna

Unisci a poco a poco la farina e la fecola di patate che hai precedentemente setacciato e messo da parte, infine aggiungi l’aroma e il lievito e amalgama bene tutti gli ingredienti.

pan_di_Spagna

Imburra ed infarina una teglia a cerchio apribile, versare dentro il composto cercando di livellare la superficie con una spatola per evitare che gonfi troppo al centro.

La cottura

Fai riscaldare il forno, alla temperatura di 170/180°, quando la temperatura si sarà stabilizzata inforna il pan di Spagna per 30 minuti circa.

pan_di_Spagna

Trascorso questo tempo spegni il forno e lascialo al suo interno per altri cinque minuti il tuo pan di Spagna. Successivamente apri leggermente il forno e lascia il pan di spanga per altri cinque minuti al suo interno.

Trascorso questo tempo leva dal forno il pan di spagna e fai raffreddare a temperatura ambiente.
Solo quando il tuo pan di Spagna sarà ben freddo, estrailo dalla teglia e servirlo oppure lo puoi farcire per realizzare delle buonissime torte.

pan di Spagna

Nella foto sottostante ti mostro la compattezza e la spugnosità che deve avere il pan di Spagna per poter realizzare delle torte farcite.

pan di Spagna

Buona degustazione.

Curiosità sul pan di Spagna

Tutti conosciamo la ricetta del pan di Spagna ma pochi sanno che il pan di spagna è una variante dalla ricetta originale della pasta genoise o pasta genovese. Entrambe le ricette sono la base di molte preparazioni di pasticceria.

Vediamo la differenza fra la pasta genovese e il pan di Spagna:

La pasta genovese viene preparata a caldo. Cioè gli ingredienti vengono mescolati in una terrina o in una pentola a bagnomaria. Si sbattono gli ingredienti con un frullino o frusta da cucina, fino a farli diventare spumosi per effetto del calore sulle uova. In fine viene cotto in forno per assumere la sua forma definitiva.

L’impasto del pan di Spagna, invece, viene preparato a freddo mischiando in una terrina la farina o fecola di patate, lo zucchero, le uova ben montati. Quando gli ingredienti sono ben amalgamati vengono successivamente cotti a forno.

In entrambi i casi il dolce risulta spugnoso e soffice grazie alla presenza delle uova però la ricetta tradizionale, non prevede l’uso del lievito.

In entrambi i casi questi dolci sono usati come base di moltissime preparazioni, come torte o anche zuppa inglese. Sono idonei a essere tagliati nelle forme più diverse, possono essere sagomete che poi vengono rifinite con glasse colorate e decorazioni di zucchero.
Oggi la pasta genovese viene maggiormente utilizzata nei paesi anglosassoni, mentre il pan di Spagna lo è maggiormente in Italia.

Ti è piaciuta la ricetta della Ricetta del pan di Spagna? Facci sapere.

Commenti

commenti