Se come me sei un amante della pizza, oggi ti propongo la ricetta base per la pizza, per realizzare delle buonissime pizze fatte in casa soffici e croccanti al punto giusto, da condire a piacimento.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 20 minuti 3 ore di lievitazione
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo totale: 3 ore 40 minuti
Ricetta per 4 pizze

Ingredienti:

  • 250 gr di farina tipo 0
  • 250 gr di farina di semola rimacinata
  • un panetto di lievito di birra o una bustina di lievito di birra disidratato circa 7 gr
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 50 ml di olio

Preparazione della ricetta base per la pizza:

La pizza

La pizza è un piatto tipico italiano davvero unico, ne esistono nel nostro paese una quantità infinita condita in tutte le maniere.

Le prime pizze sono nate a Napoli, ma dopo la seconda guerra mondiale si è trasforma da piatto povero in un simbolo del cibo italiano. Poi conosciuto e apprezzato in tutto il mondo.

La pizza non è altro che un disco di pasta di pane che sorregge tutti gli altri ingredienti. Può essere sottile o alta, croccante o morbida, dipende tutto dai gusti personali.
Per realizzare una pizza a regola d’arte devi utilizzare le farine biologiche macinate a pietra, il lievito madre ( lievito naturale ) e cottura in forno a pietra.

In questa ricetta non ti descrivo come realizzare una pizza a regola d’arte perché non tutti possediamo un forno a pietra o abbiamo la possibilità di avere a nostra disposizione il lievito naturale. Con questa guida riuscirai a realizzare delle buone pizze casalinghe, ottima alternativa alle pizze comprate in pizzeria.

La preparazione del impasto per pizza

Io ho utilizzo il lievito di birra disidratato che può essere benissimo sostituito con il classico lievito di birra in panetto, la comodità di quello in polvere sta nella lunga durata di conservazione.
Una fase importante della nostra preparazione é il ridare vita al lievito, infatti il lievito di birra ( anche quello in polvere ) è un organismo vivo e deve essere riattivato prima di essere utilizzato.
Quindi per fare questa operazione dobbiamo sciogliere il lievito nell’acqua tiepida.
Una comsa molto importante è di non utilizzare acqua troppo calda che supera i 40° altrimenti il lievito muore. Aggiungi lo zucchero mescolando bene, questo serve a far lievitare meglio la nostra pizza fatta in casa perché lo zucchero nutre il lievito.

Ricetta base per la Pizza

In una ciotola capiente versa la farina che hai precedentemente setacciato con l’uso di un colino da cucina a maglie strette, l’olio, il sale e inizia a mescolare.

Ricetta base per la Pizza

Successivamente versa il liquido ottenuto ( acqua e lievito sciolto ) nella ciotola ed impasta energicamente con le mani.
Quando il composto si presenta omogeneo e liscio forma una palla, sbattila ripetutamente sul piano da lavoro e con un coltello fai un’incisione a forma di croce.

Ricetta base per la Pizza

Lievitazione e stesura della base per pizza

Copri l’impasto base per la pizza con un canovaccio pulito oppure con la pellicola trasparente. Fai riposare in un luogo chiuso e asciutto ( per esempio il forno spento ) per circa 2 ore.
Successivamente stendi l’impasto con l’aiuto di un matterello su un piano da lavoro infarinato, dandogli la forma e la dimensione della teglia in cui poi verrà messa la pizza.
Molti sono contrari a stendere la pizza con il matterello perché sostengono che ne rompe le maglie glutiniche, un fondo di verità c’é. Infatti quando utilizzi il matterello schiacci l’impasto levando l’aria formata dalla lievitazione, questo problema è risolvibile facendo riposare l’impasto steso prima di infornare.

Ricetta base per la Pizza

Ricetta base per la Pizza

Spennella la teglia con un filo di olio questo eviterà che ti si attacchi la pasta sul fondo, oppure rivestirla con carta forno.

impasto pizza

Metti l’impasto base per la pizza nella teglia e fallo riposare per circa 1 ora sempre nel forno spento e chiuso.

Impasto della pizza

Ora hai attenuto la tua base per pizza pronta per essere condita a piacere.
Io solitamente la condisco con salsa di pomodoro ciliegino, cipolla fresca, abbondante parmigiano grattugiato e olio di oliva. Questi ingredienti vanno messi tutti prima di infornare la pizza, se invece vuoi condirla con la mozzarella questa dovrà essere aggiunta solo quando la base della pizza sarà quasi cotta.

Inforna a forno già caldo a 200° per circa 20 minuti e la tua pizza sarà pronta.

Ricetta base per la Pizza

Buona degustazione.
Ti è piaciuta la ricetta della Ricetta base per la Pizza? Facci sapere.

Commenti

commenti