Tutti noi conosciamo quel sugo delizioso che prende il nome di “ragù”, preparato con un soffritto di cipolla, carota, sedano con l’aggiunta di carne tritata mista e di passata di pomodoro, questo ricetta è tipica della cucina bolognese, questo sugo è conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, solitamente utilizzato per condire le lasagne o le tagliatelle.
Se ancora non sei molto esperta in cucina, puoi seguire questa ricetta passo passo per preparare un gustoso ragù alla bolognese e se come me tieni alla linea, eccola anche in versione più light.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 45 minuti
Tempo totale: 50 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 1 carota
  • 1 cipolla piccola
  • 1/3 costa di sedano
  • 500 ml di salsa di pomodoro
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • 300 gr di macinato di bovino
  • olio q.b.
  • sale q.b.

Preparazione del ragù alla bolognese:

Preparazione delle verdure e cottura

Prepariamo le verdure per il nostro ragù, sicuramente la qualità dei prodotti da te scelti influirà sul risultato finale, quindi ti consiglio di utilizzare tutti prodotti freschi (se puoi a km 0).

Pulisci e tritate finemente la carota,

Carote tagliate

fai la stessa cosa con la cipolla e il sedano,

cipolla tagliata

Prendi una padella e aggiungi un filo di olio, portalo a temperatura e fai soffriggere il trito di verdure.
Se ti piace una cucina più leggera puoi preparare il tuo ragù facendo cuocere le verdure in padella con un po’ di acqua, aggiungendo eventualmente un po’ d’acqua di volta in volta fino a quando le verdure non saranno cotte.

soffritto di carote e cipolla

Quando il trito di verdure risulterà appena imbiondito ( o quando le verdure risulteranno asciutte) aggiungi il macinato di bovino, il sale e lasciate cuocere a fiamma media.

Il macinato

Se vuoi seguire la ricetta originale bolognese devi creare un mix di macinati secondo questa composizione:
– 300 g di polpa di manzo macinata grossa ( la polpa di manzo sono queste parti: cartella o pancia o fesone di spalla o fusello), 150 g di pancetta di maiale, sicuramente il sugo realizzato con questo mix di carni verrà più gustoso.

aggiunta del macinato

Mescola il macinato e il soffritto di verdure per evitare che si attacchi e si bruci, quando il tutto risulterà ben asciutto,

macinato cotto

alza la fiamma e bagna con il vino.

macinato sfumato con il vino

Mescola delicatamente sino a quando il vino non sarà completamente evaporato, eventualmente aggiusta di sale e pepe.

cottura ultimata del macinato

Abbassa la fiamma e aggiungi la salsa di pomodoro,

aggiunta della passata di pomodoro

cottura del ragù

metti il coperchio e fai cuocere lentamente per circa mezz’ora almeno, eventualmente fai cuocere per più tempo se vuoi ottenere un sugo più denso.

La cottura del ragù

La ricetta originaria bolognese prevede una cottura di circa 2 ore, e la ricetta del ragù napoletano invece prevede una cottura di almeno 5 ore. Sta a te la scelta di quanto vuoi fare cuocere il tuo ragù!

cottura ultimata del ragù

Passato questo tempo, il tuo ragù alla bolognese a questo punto sarà pronto.
Cuoci la pasta al dente e condisci con il ragù alla bolognese.
Se devi condire pasta fresca che dovrà finire la sua cottura in forno, aggiungi della besciamella al tuo ragù.

Pasta con il ragù

E… Buona degustazione.

Commenti

commenti