Pasta pesce spada e melanzane: prova questo primo piatto semplice, gustoso, profumato e colorato, che soddisferà di certo il palato anche dei più golosi, e molto probabilmente ti verrà voglia di fare il bis! Il tutto é ottenuto dal “matrimonio” tra il pesce spada, uno dei pesci più ricercati dalle mie parti (si vede che sono siciliana 😉 ) con le melanzane, una delle verdure più gustose che ci offre l’Estate (ma che ormai puoi trovare tutto l’anno), reso “fastoso” dai pomodorini di Pachino: una ricetta tutta siciliana D.O.C.!

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 320 gr di pasta (meglio se spaghetti)
  • 300 gr di pesce spada
  • 300 gr di melanzane
  • 200 gr di pomodorini pachino
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • uno spicchio d’aglio (facoltativo)

Preparazione della pasta pesce spada e melanzane:

La cottura delle melanzane

Inizia con il fare bollire l’acqua per la pasta, ricorda di usare acqua in abbondanza e di salarla.

Lava con attenzione le melanzane e tagliale a tocchetti di qualche centimetro. Fai attenzione, poiché a seconda del tipo di melanzana, il picciolo potrebbe avere delle spine.

Prendi una padella, aggiungi l’olio d’oliva, aspetta che l’olio si sia riscaldato. Quindi inizia a friggere le melanzane che hai precedentemente tagliato. Aggiungi del sale, ma senza esagerare.

melanzane a cubetti

Non appena le melanzane saranno diventate dorate (comincerai a sentire il loro profumo sprigionarsi)…

melanzane fritte

… toglile dalla padella. Quindi disponile in una ciotola che avrai foderato con della carta assorbente. Puoi usare anche dei fogli del classico rotolone da cucina. Fai quindi scolare parte dell’olio che le melanzane avranno assorbito durante la frittura. Magari non sarà questo caso, ma in generale non sottovalutare la quantità di olio che le melanzane sono in grado di assorbire, quindi usa ciotole abbastanza capienti.

La cottura del pesce spada

Il pesce spada é un pesce parecchio grosso, che viene venduto a fette. Ciò elimina la classica (ed a volte fastidiosa) fase di pulizia del pesce. Ti basta soltanto sciacquare la fetta di pesce sotto l’acqua corrente ed eliminare la pelle, che risulta un po’ dura. Nel caso dell’utilizzo con la pasta io preferisco toglierla.

Come tante volte consigliato, se vuoi realizzare una ottima pasta pesce spada e melanzane, evita di comprare il pesce spada congelato ed indirizzati invece su quello fresco. Tutto sommato te ne serve soltanto una fetta, e ti assicuro che la differenza c’é! 😉

fetta di pesce spada

A questo punto taglia la fetta di pesce spada, formando dei tocchetti di pochi centimetri …

pesce spada a cubetti

… e poi falli rosolare nella stessa padella che hai usato in precedenza per per friggere le melanzane, ovvero utilizzando lo stesso olio che é rimasto.

pesce spada rosolato

Se vuoi ottimizzare i tempi, puoi cominciare a mettere la pasta nell’acqua, che probabilmente starà già bollendo. Nel calcolare il tempo di cottura per la pasta, sottrai un minuto dal tempo indicato nella confezione, perché alla fine la pasta verrà mantecata in padella. Io ho usato degli spaghetti, ma anche la pasta corta ben si abbina a questo tipo di condimento.

La cottura dei pomodorini

Sciacqua sotto l’acqua corrente i pomodorini di Pachino, e tagliali a pezzetti.

In una padella aggiungi dell’olio, i pomodorini di Pachino che hai appena tagliato, un pizzico di sale e, se ti piace, uno spicchio d’aglio.

.pomodori ciliegino olio e aglio

Dopo un paio di minuti i pomodorini saranno già pronti.

pomodori soffritti

La preparazione della pasta e l’aggiunta del condimento

Aggiungi le melanzane che hai fritto in precedenza ed il pesce spada che hai rosolato. Mescola il tutto aiutandoti con un cucchiaio di legno.

pomodori melanzane e pesce spada

Una volta cotta, scola la pasta ancora al dente. Quindi falla mantecare per circa un minuto nella padella con gli altri ingredienti, così da farle ben assorbire il condimento.

ricetta pasta pesce spada e melanzane

Finalmente la tua pasta pesce spada e melanzane è pronta e puoi gustarla! Fammi sapere se ti é piaciuta.

pasta pesce spada e melanzane

Commenti

commenti