La ricetta della pasta fredda salmone affumicato e zucchine: é un ottimo primo piatto (ma che può diventare un piatto unico) adatto alle calde serate estive, da gustare da soli o in compagnia degli amici. Un piatto “light”, dove l’incontro tra il salmone affumicato e le zucchine marinate rende la pasta saporita e gustosa, ma sempre leggera. Ma anche una ricetta che puoi preparare in anticipo, senza dover stare sui fornelli fino all’arrivo dei tuoi ospiti. 😉

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 30 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 320 gr. di pasta corta
  • 300 gr. di zucchine
  • 250 gr. di salmone affumicato
  • 100 gr. di scamorza affumicata
  • peperoncino q.b.
  • olio d’oliva q.b.
  • 2 limoni non trattati

Preparazione della pasta fredda salmone affumicato e zucchine:

Le verdure per il condimento

Comincia la preparazione lavando con cura ed affettando molto finemente le zucchine. Giacché le zucchine non verranno cotte, ma soltanto marinate, é importante in questa ricetta tagliarle a fettine molto sottili. In questo ti può aiutare, se ce l’hai, un robot da cucina.
Metti le zucchine così tagliate in un piatto fondo.

zucchine affettate

In una ciotola spremi il succo di due limoni (meglio se non trattati o provenienti da agricoltura biologia) ed aggiungi 6 cucchiai colmi di olio d’oliva, un pizzico di sale e del peperoncino. Sbatti il tutto con una forchetta o con una frusta e spargi il composto ottenuto sulle zucchine, quindi mettile in frigo a marinare per circa 20 minuti.

Il condimento di questa ricetta é tutto preparato a crudo, ecco che la raccomandazione di utilizzare dei prodotti di buona qualità é quanto mai vera: usa dell’olio d’oliva di buona qualità, e ne sarà valsa la pena, perché potrai assaporarne tutto il profumo.
Lo stesso vale anche per le zucchine: se riesci a trovarne di buona qualità, raccolte fresche, ne apprezzerai la differenza.

zucchine marinate

La cottura della pasta

Durante le marinatura delle zucchine in frigo, puoi procedere con la cottura della pasta, in abbondante acqua salata.
Non appena l’acqua inizia a bollire, metti la pasta, e regola il timer in base al tempo di cottura previsto. Giacché stai preparando una pasta fredda, é meglio scolare la pasta un po’ più al dente del solito, e quindi farla raffreddare sotto l’acqua fredda corrente, o con del ghiaccio, per bloccarne la cottura.

Per questa ricetta utilizza della pasta corta, poiché é più adatta ad essere utilizzata per la preparazione della pasta fredda.

La composizione finale

Prendi il salmone affumicato e taglialo a strisce sottili. Anche per il salmone vale quanto detto prima per l’olio: non essendoci cottura in questa ricetta (eccetto quella della pasta) la differenza tra un salmone economico ed uno migliore, magari affumicato con legno di faggio, si sente. Il profumo di un buon salmone affumicato é un elemento importante per la buona riuscita.

salmone e scamorza

Aggiungi al salmone affumicato dei cubetti di scamorza affumicata. Se vuoi puoi sostituire la scamorza con un altro tipo di formaggio che preferisci, ma scegline uno che ben si “sposi” con il sapore del salmone.

salmone e scamorza

Dopo aver scolato (e raffreddato sotto acqua corrente) la pasta, aggiungi il salmone affumicato con i cubetti di scamorza, e condisci il tutto con dell’olio d’oliva…

pasta con salmone

… quindi aggiungi le zucchine marinate.

preparazione pasta fredda

Prima di servire la tua pasta fredda, aspetta non soltanto che sia ben fredda (come si intuisce dal nome stesso…), ma anche qualche ora affinché i sapori delle zucchine, del salmone e della scamorza si amalgamino tra di loro. Uno dei vantaggi della pasta fredda é proprio quella che può essere preparata con notevole anticipo. 😉

ricetta pasta fredda salmone affumicato e zucchine

La tua pasta fredda salmone affumicato e zucchine adesso è pronta!

pasta fredda salmone affumicato e zucchine

Fammi sapere se ti é piaciuta la nostra ricetta della pasta fredda salmone affumicato e zucchine.

Commenti

commenti