Il salmone ha molte proprietà benefiche, sia che venga consumato fresco, sia affumicato. Cucinare il salmone ci assicurara delle ottime proprietà nutrizionali, con un apporto di calorie non eccessivo che può essere consumato anche nelle diete ipocaloriche. Questo pesce è ricco di omega 3, che possono essere considerati dei veri e propri alleati per la nostra salute. Riescono infatti ad abbassare il livello del colesterolo. Il salmone riesce ad apportare anche grandi quantità di vitamina D, fondamentale per favorire l’assorbimento del calcio e la mineralizzazione dello scheletro, aiutano così a combattere l’osteoporosi.
Vi sono tante ricette per poter gustare questo ottimo alimento, uno di questi é proprio la pasta con il salmone, un primo piatto facile e veloce da preparare. Ma, se ti piace l’idea di cucinare questo primo piatto e non gradisci molto la panna, eccoti una ricetta in versione light, la pasta con il salmone senza panna, aromatizzata al profumo di limone che conferisce freschezza al piatto. Oltre ad essere molto veloce da preparare, é anche adatta a chi é intollerante o allergico al lattosio.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo di totale: 15 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 200 gr. di salmone affumicato
  • 350 gr. di pasta corta
  • 1 cipolla grande
  • 1 limone non trattato
  • olio d’oliva q.b.
  • 1 ciuffetto di prezzemolo
  • 1/2 bicchere di vino bianco

Preparazione della pasta con il salmone senza panna:

Per prima cosa comincia col mettere sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, per cucinare la pasta.

Preparazione del condimento

Prendi la cipolla e elimina le foglie esterne, quindi affettala, in modo quanto più possibile sottile.

cipolla tagliata

Lava accuratamente il limone e dopo averlo asciugato bene grattugia la scorza. Visto che utilizzi la scorza del limone, é importante che il limone non sia trattato, poiché é proprio nella scorza che eventuali antiparassitari risultano concentrati.

limone grattugiato

Taglia il salmone affumicato a piccoli pezzi.
Se possibile scegli del salmone affumicato con il legno di faggio: si tratta di una tecnica di affumicatura tradizionale, ottenuta dalla combustione senza fiamma viva, che permette una affumicatura più omogenea ed evita la presenza dei composti tossici che si formano a volte durante la combustione del legno.
Questa raccomandazione vale ancora di più quando ti capita di gustare il salmone crudo, magari con un o’ di rucola ed un filo d’olio, perché in tal caso la differenza nel gusto tra le varie qualità (e prezzi…) del salmone affumicato si sente maggiormente. Nel caso di questa ricetta il salmone viene cotto, quindi puoi anche approfittare di eventuali “offerte” che trovi 😉

salmone a fette

Aggiungi un filo di olio di oliva in una padella e fai dorare le cipolle, facendo attenzione a non bruciarle.

Nel frattempo, se l’acqua per la pasta ho cominciato a bollire, puoi mettere la pasta nella pentola. Controlla la durata della cottura, ma regola il timer considerando un minuto in meno.

cipolla in cottura

Aggiungi nella padella il salmone che avevi tagliato a pezzetti, e fallo rosolare per qualche minuto.

Aggiungi il vino bianco, e fallo sfumare a fuoco vivace.

vino bianco

sfumato con il vino bianco

Quando il vino sarà completamente evaporato, aggiungi la scorza di limone grattugiata e spegni il fuoco.

Cottura della pasta

Non appena la pasta sarà pronta, scolala piuttosto al dente, e falla mantecare con il condimento che hai preparato per qualche instante. La pasta va scolata al dente perché quando la fai mantecare la cottura continua.

pasta con il salmone mantecata

Adesso la tua pasta con il salmone senza panna è pronta: servila ancora calda. TI suggerisco di guarnire il piatto aggiungendo qualche fogliolina di prezzemolo.

pasta con il salmone senza panna

Buona degustazione!
Ti é piaciuta la ricetta della pasta con il salmone senza panna? Fammi sapere se la prepari in modo diverso.

Se vuoi gustare una pasta meno “light”, puoi provare la pasta con il salmone affumicato ricetta classica.

Commenti

commenti