Oggi voglio farti conoscere un primo piatto semplice nella sua preparazione e anche veloce le pappardelle funghi e pancetta, una gustosa variante della pasta alla boscaiola. L’ingrediente principale di questo piatto sono i funghi e il periodo migliore per gustare le pappardelle funghi e pancetta è in autunno perché proprio in questo periodo i funghi freschi esplodono fra i campi come i pioppini, gallinacci e porcini, ma grazie alle coltivazioni di funghi come gli Champignon ruiuscirai sempre a gustare le pappardelle funghi e pancetta anche in altri periodi dell’anno.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo totale: 20 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 320 gr di pappardelle ( o altra pasta all’uovo )
  • 300 gr di funghi freschi
  • 200 gr di pancetta
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 presa di sale
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • peperoncino rosso

Preparazione delle Pappardelle funghi e pancetta:

Inizia a fare bollire l’acqua per la pasta, ricorda di mettere il sale quando inizia a bollire.
Passiamo ora alla pulizia dei fughi, se utilizzi i funghi freschi, io ho utilizzato i funghi schampignon (il procedimento non cambia con altri tipi di funghi) e puliscili.

funghi champignon

La preparazione dei funghi

Non sono necessari particolari strumenti o particolari accorgimenti per fare questa operazione. Taglia con un coltello la punta del gambo, quella che appare piena di terriccio.
Elimina i residui di terra dal resto del fungo con l’uso di un canovaccio.
Infine leva la pellicina dal cappello del fungo, appoggialo ancora intero su un tagliere con il gambo verso l’alto e affettalo e metti da parte.

funghi tagliati

Se hai comprato i funghi già pronti puliti e affettati chiaramente puoi saltare questo passaggio.

La cottura del condimento

Nel frattempo prendi una padella e fai rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio di oliva. Quando l’aglio sarà dorato toglio e aggiungi la pancetta.

Pappardelle_funghi_e_pancetta

Pappardelle_funghi_e_pancetta

Quando la pancetta inizia a diventare dorata versa i funghi che avevi precedentemente pulito ed affettato, mescola e fai cuocere a fuoco medio alto per circa 15 minuti.

Pappardelle_funghi_e_pancetta

A questo punto puoi aumentare la fiamma e fai sfumare con il vino.

Pappardelle_funghi_e_pancetta

Quando il vino sarà evaporato (evita di far asciugare troppo il condimento) spegni la fiamma e cospargi con prezzemolo fresco tritato e un pizzico di peperoncino se è di tuo gradimento.

Pappardelle_funghi_e_pancetta

La cottura della pasta

Se vuoi ottimizzare i tempi per la preparazione della ricetta, puoi già cominciare a mettere la pasta nell’acqua, che probabilmente starà già bollendo.
Nel calcolare il tempo di cottura per la pasta, sottrai circa un minuto dal tempo indicato nella confezione, perché alla fine la pasta completerà la sua cottura mentre verrà mantecata in padella.
Come dice il nome stesso della ricetta, pappardelle funghi e pancetta, io ho usato le pappardelle perché secondo me sono più indicate per questa preparazione. Ma se preferisci (o se non hai le pappardelle a casa) puoi usare anche un’altro tipo di pasta.

A fine cottura, scola e versa nella padella con il condimento, fai mantecare in padella il tutto  e porta a tavola.

Pappardelle_funghi_e_pancetta

Pappardelle funghi e pancetta

Se ti piace puoi aggiungere del parmigiano o un altro tipo di formaggio, io preferisco servirle in bianco perché il formaggio copre un po’ i sapori.

Pappardelle funghi e pancetta

Ti è piaciuta la ricetta delle pappardelle funghi e pancetta di Fast And Cooking? Fammi sapere.

Commenti

commenti