Ti propongo una ricetta ideale, ma non banale, adatta per le feste e per le occasioni più importanti, le lasagne alle melanzane con funghi e speck. Si tratta di un piatto diverso rispetto alle solite lasagne (tipicamente con ragù) ma comunque saporito e reso più leggero dalla presenza delle melanzane grigliate. Fidati, riuscirà a conquistare anche i palati più esigenti, sopratutto di coloro a cui non piace il pomodoro.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 1 ora
Tempo di cottura: 30 minuti
Tempo di totale: 1 ora 30 minuti
Ricetta per 10 persone

Ingredienti:

  • 2 melanzane medie
  • 200 gr funghi champignon
  • uno spicchio d’aglio (facoltativo)
  • 1 confezione (500 gr) di lasagne pronte
  • 200 gr di speck
  • 1 lt di besciamella
  • 300 gr di parmigiano grattugiato
  • 500 gr di formaggio morbido a fette

Preparazione delle lasagne alle melanzane con funghi e speck:

Preparazione e cottura delle verdure

Prima di tutto pulisci bene i funghi champignon, tagliali a fettine sottili, e mettili a cuocere in una padella, dove in precedenza avrai fatto riscaldare dell’olio di oliva con uno spicchio d’aglio (se ti piace).
Continua la cottura dei funghi a fuoco alto, fin quando i funghi non si saranno rosolati. Una volta pronti, mettili da parte in una ciotola o in un piatto.

funghi

Lava le melanzane sotto acqua corrente, quindi rimuovine il picciolo. Puoi sbucciarle o puoi lasciarne la buccia, a seconda delle tue preferenze.
Taglia quindi le melanzane a fettine di circa mezzo centimetro di spessore e, utilizzando una padella antiaderente precedentemente riscaldata, oppure una bistecchiera, falle grigliare per bene in modo uniforme, girandole di tanto in tanto, evitando però di farle bruciare.

melanzane

Preparazione della besciamella

Nel frattempo puoi preparare la besciamella. Se non sai come si prepara, puoi provare la nostra ricetta della besciamella saporita, oppure puoi utilizzare quella che trovi già pronta.

besciamella saporita

Composizione delle lasagna

Prendi una pirofila, oppure una teglia, e stendi uno strato di besciamella sul fondo della stessa.

besciamella per lasagne

Disponi uno primo strato di lasagne sopra la besciamella,

preparazione lasagne alle melanzane

e sopra queste metti un altro strato di besciamella,

preparzione lasagne secondo strato

del parmigiano grattugiato, della mozzarella tagliata a fette (o una altro tipo di formaggio morbido),

besciamella con il formaggio

i funghi che hai precedentemente cucinato,

besciamella e funghi

lo speck (tagliato a fettine sottili)

lasagne primo strato speck

ed infine le melanzane grigliate.

melanzane grigliate

Ripeti questi passaggi per due o tre volte (a seconda della dimensione della pirofila). Infine completa l’ultimo strato con la besciamella e con abbondante formaggio parmigiano grattugiato sopra.

lasagne alle melenzane pronte da infornare

Cottura delle lasagne alle melanzane con funghi e speck

Accendi il tuo forno in modalità statica, ed imposta la temperatura di 200°.

Ricopri la pirofila con dell’alluminio per confenzionamento (carta stagnola) e, una volta che il forno ha raggiunto la temperatura, mettila nel forno per circa 20 minuti.

Trascorsi i 20 minuti, apri il forno e, facendo attenzione a non bruciarti, rimuovi la carta stagnola dalla pirofila. Quindi continua la cottura fin quando lo strato superficiale di besciamella delle lasagne alle melanzane non si sarà ben dorato.

lasagne  alle melenzane uscite dal forno

Puoi quindi uscire la pirofila e servire ancora calde le tue lasagne alle melanzane con funghi e speck.

lasagne alle melanzane con funghi e speck

Buona degustazione!

Fammi sapere se la nostra ricetta delle lasagne alle melanzane con funghi e speck ti è piaciuta, e quale l'”ingrediente segreto” che hai aggiunto per migliorarle!

Commenti

commenti