Gli involtini di carne philadelphia e pistacchio sono davvero un’ottima idea e piacciono sempre a tutti. Questa è una delle ricette che faccio spesso quando aspetto ospiti a pranzo o a cena, perché sono facili da realizzare e buoni da gustare. Per la preparazione degli involtini di carne con philadelphia e pistacchio normalmente uso la carne di vitello, ho provato ha realizzare la stessa ricetta con la carne di pollo ed il risultato è sempre ottimo. Ora puoi realizzarli anche tu seguendo la mia ricetta……

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti
Tempo totale: 25 minuti
Ricetta per 4 persone

Ingredienti:

  • 8 fettine di carne per involtini (vitello o pollo)
  • olio d’oliva EVO q.b.
  • 200 gr di formaggio fresco spalmabile (tipo philadelphia)
  • 100 gr circa di parmigiano grattugiato
  • 70 gr circa di pangrattato
  • 30 gr. di granella di pistacchio

Preparazione dei involtini di carne con philadelphia e pistacchio:

La preparazione degli involtini

Disponi una fetta di carne aperta su un tagliere o un piano da lavoro.

fettina di vitello

Spalma un lato della carne con abbondante formaggio fresco, lasciando circa 1/2 cm di bordo libero

carne con philadelphia

e ricopri poi con abbondante granella di pistacchio.
Io ho utilizzato il buonissimo pistacchio di Bronte, ottimo prodotto della mia terra.

vitello con philadelphia e pistacchio

Arrotola il tuo involtino,

avvolgiamo la fettina

fettina chiusa

sigillalo con qualche stuzzicadenti per evitare che si apra durante la cottura e il ripieno ne fuoriesca.

involtino con philadelphia e pistacchio chiuso con stuzzica denti

Prepara due piatti, nel primo versa un po’ d’olio, nel secondo unisci il pangrattato con il parmigiano grattugiato amalgamandolo bene.
Prendi l’involtino che hai appena chiuso, passalo nell’olio da tutti i lati

involtino con philadelphia e pistacchio passato nel uovo

involtino con philadelphia e pistacchio passato nel uovo da entrambi le parti

successivamente nel parmigiano e pangrattato che hai preparato precedentemente, cercando di farlo aderire bene alla carne.

involtino con philadelphia e pistacchio passato nel parmigiano e pan grattato

Metti da parte l’involtino di carne con philadelphia e pistacchio che hai appena preparato.
Ripeti l’operazione per tutte le fettine di carne che hai.

involtini con philadelphia e pistacchio pronti da infornare

Variante degli involtini di carne con philadelphia

Se non ti piace il sapore del pistacchio, puoi sempre realizzare questo piatto sostituendo il pistacchio con un altro tipo di frutta secca. Io ho provato a realizzare involtini di carne con philadelphia e scaglie di mandorla tostata, la ricetta è sempre la stessa il gusto è un po’ differente.

variante involtino con philadelphia e mandorle

Provale entrambe per poter decidere quale fra le due versioni ti piace di più.

La cottura a forno degli involtini di carne con philadelphia e pistacchio

Accendi il forno e portalo alla temperatura di 200 °C.
Ungi una teglia da forno con un po’ di olio

teglia con olio per involtino con philadelphia e pistacchio

e distribuisci gli involtini al suo interno lasciando un po’ di spazio fra di loro.

sistemazione involtino con philadelphia e pistacchio per infornare

Appena la temperatura del forno si sarà stabilizzata, inforna gli involtini di carne con philadelphia e pistacchio nella parte medio bassa, per circa 10 minuti max 15 se il forno è ventilato, mentre se hai impostato il forno in modalità statica per 15/20 minuti. Ricorda di girare gli involtini a metà cottura.
A cottura ultimata esci gli involtini dal forno

involtini di arne con philadelphia e pistacchio cotti al forno

e servili caldi, puoi accompagnarli con il contorno che più preferisci.

involtini di carne con philadelphia e pistacchio

Ti è piaciuta la ricetta degli involtini di carne con philadelphia e pistacchio di Fast And Cooking? Se hai apportato delle modifiche alla ricetta, o se ti fa piacere, puoi condividi la tua esperienza con gli altri che seguono il sito!

.

Commenti

commenti