Questa è la buonissima crostata al cioccolato fondente del maestro Knam. Seguo sempre con interesse i suoi programmi e ho notato questa deliziosa crostata al cioccolato proprio nel programma “bake off italia” cosi ho deciso di prepararla anche io nella mia piccola cucina casalinga, che dire, vale proprio la pena di prepararla per poi gustarla. Io ho preparato la ricetta della crostata al cioccolato fondente per i miei figli, per dar loro una sana e ricca merenda, ma se hai ospiti è sempre un dolce molto gradito. Se anche tu, come me, vuoi assaggiarla allora non ti resta che prepararla seguendo tutti i punti passo dopo passo. Quindi come dicono nella famosa trasmissione tv “dolci in forno”!

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 1 ora e 30 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti
Tempo totale: 2 ora e 5 minuti
Ricetta per 8 persone

Ingredienti per la frolla al cacao

  • 125 gr di burro
  • 125 gr di zucchero
  • 2 gr di sale
  • 1 uovo
  • 200 gr di farina
  • 1 o 2 gr di lievito
  • 40 gr di cacao amaro

Ingredienti per la crema alla vaniglia:

  • 250 ml di latte intero
  • ½ stecca di vaniglia
  • 3 tuorli
  • 45 g di zucchero
  • 15 g di fecola di patate
  • 8 g di farina di riso

Ingredienti per la ganache al cioccolato fondente:

  • 250 ml di panna fresca
  • 340 g di cioccolato fondente

Preparazione della crostata al cioccolato fondente:

Questa ricetta prevede diverse preparazioni, io ho cercato di ottimizzare i tempi e te li propongo in questo ordine:

La preparazione della crema pasticcera alla vaniglia

Prendi un pentolino e riscalda il latte aggiungendo la stecca di vaniglia e fai bollire.

latte e vaniglia per crema alla vaniglia

In un pentolino a parte, sbatti i tuorli con lo zucchero (procedimento da fare a freddo senza cottura), unisci ora la fecola di patate e la farina di riso setacciata e mescola il tutto.

uova e zucchero per crema alla vaniglia

Nel frattempo il latte starà iniziando a sobbollire, spegni, filtralo e uniscilo al composto di uova e farina poco per volta, continuando sempre a mescolare.

pentolino con uova latte e amido per crema alla vaniglia

Accendi il fuoco e mescola fino a quando la crema non sobbollirà per due minuti.
Spegni e metti la crema pasticcera in una ciotola o in un contenitore per farla raffreddare.

crema alla vaniglia di Knam

Ti consiglio di comprire la crema pasticcera con la pellicola da cucina in modo che aderisca bene sulla superfice, questo per evitare che si formi sulla crema una sgradevole patina.
Fai raffreddare bene prima di utilizzarla.

crema alla vaniglia di Knam con pellicola

Preparazione della pasta frolla al cacao

Ora che la crema pasticcera è pronta e si sta raffreddando puoi passare alla preparazione della pasta frolla.
Prendi un recipiente e aggiungi la farina setacciata e il cacao, l’uovo, il burro ammorbidito, lo zucchero, sale, e infine il lievito in polvere.

burro zucchero vaniglia uova cacao e lievito per pasta frolla

Impasta tutti gli ingredienti velocemente e forma una palla liscia e omogenea, avvolgila nella pellicola trasparente e fai raffreddare in frigorifero per circa 30 minuti.

pasta frolla al cacao

Preparazione della ganache al cioccolato

Nel frattempo che la pasta frolla riposa in frigo, prepara la ganache.
Prendi il cioccolato fondente e taglialo in piccoli pezzetti (più piccoli sono prima si scioglieranno).

cioccolato per ganache

Fai riscaldare in un pentolino la panna fino a quando non inizierà a sobbollire.

panna per ganache

Versa in una ciotola il cioccolato finemente tagliato e la panna,

panna e cioccolato per ganache

mescola bene fino a quando non avrai ottenuto una crema liscia ed omogenea.

ganache al cioccolato

Metti da parte e fai raffreddare.

La composizione della crostata al cioccolato fondente:

Trascorsi i trenta minuti, riprendi la pasta frolla dal frigo, levane un terzo e metti da parte per dopo, deponi i restanti due terzi sopra un foglio di carta forno e adagia sopra un’altro foglio di carta forno.

pasta frolla su carta forno

Con l’aiuto di un matterello stendi la pasta frolla della dimensione dalla tortiera, in modo da coprire tutto, sia il fondo che i bordi.

pasta frolla stesa

pasta frolla nello stampo

Leva la frolla in eccedenza dai bordi con un coltello da cucina e bucherella con i rebbi di una forchetta il fondo della crostata.

pasta frolla nello stampo bucherellata

Sicuramente la crema pasticcera e la ganache al cioccolato ormai si saranno raffreddate.
Uniscile e mescola bene in modo da formare un’unica crema, che andrai a versere all’interno della crostata livellandola bene.
Io ho utilizzato uno stampo per crostata della dimensione di 28 cm di diametro e per la farcia ho utilizzato 300 gr di ganache e 300 gr di crema pasticcera, se hai una tortiera più piccola dovrai mettere una quantità inferiore di crema e ganache mantenendo le proporzioni.

unione della ganache e crema alla vaniglia

crema chantilly

base crostata con crema

Prendi la rimanente pasta frolla che avevi lasciato da parte e stendila,

pasta frolla per decoro

taglia delle striscioline,

pasta frolla tagliata per decoro

adagiale sulla crostata prima in un verso e poi in un altro, in modo da formare il classico decoro a rombi.

decoro a rombo per crostata al cioccolato fondente di knam

Cottura della crostata al cioccolato fondente

Preriscalda il forno alla temperatura di 175°C, quando la temperatura si sarà stabilizzata, inforna la crostata al cioccolato fondente per 35 minuti.
A cottura ultimata, lascia raffreddare prima di servire.

crostata al cioccolato fondente di knam nello stampo

crostata al cioccolato fondente di knam

Spero che la crostata al cioccolato fondente piaccia anche a te, come è piaciuta a me!

Commenti

commenti