Vuoi preparare una torta oppure dei bignè di pasta choux e cerchi un ripieno molto profumato dal gusto avvolgente? La crema al limone è un ottimo abbinamento con diverse preparazioni che siano complicate o semplici come per esempio anche una crostata o una torta mimosa.
La crema al limone e’ una variante della crema pasticcera classica ma aromatizzata dal limone non trattato, davvero molto versatile ottima da gustare anche in estate grazie al suo gusto fresco che bene si abbina alla preparazione di dolci estivi e leggeri, ma anche di dolci più classici o laboriosi.
Se ti ho incuriosito segui la ricetta….

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 5 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti
Tempo totale: 15 minuti
Ricetta per 1/2 litro di crema

ingredienti:

  • 500 ml di latte
  • 5 tuorli
  • 80 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • scorza di un limone non trattato
  • 35 gr di amido di mais
  • 2 o 3 cucchiai di panna montata

Preparazione della crema al limone:

Lava e taglia la scorza del limone non trattato, immergila nel latte e porta a bollore.

Latte con scorza di limone

Sbatti i tuorli con lo zucchero,

Uova e zucchero

aggiungi il sale e l’amido setacciato. Mischia bene il tutto facendo attenzione che non si formino grumi.

Uova montate

Quando il latte inizierà a bollire filtralo e aggiungilo poco per volta al composto con l’amido senza smettere di mescolare.

Crema in preparazione
Accendi il fornello a fuoco medio basso e continua a mescolare fino a quando inizierà a sobbollire per altri due tre minuti,

Crema addensata

poi tolta dal fuoco, versa la crema pasticcera al limone in una ciotola grande e copri con pellicola.

crema al limone
Aspetta che la crema pasticcera al limone sia del tutto fredda, poi incorpora la panna montata con movimento che va dal basso verso l’alto per non smontarla.

crema al limone
Utilizzala come più ti piace la tua Crema pasticcera al limone appena preparata.

Commenti

commenti