Le ciambelle di Carnevale senza patate, sono chiamate in tanti modi come bombe, zeppole o graffe, a prima vista la realizzazione ti può sembrare complicata ma credimi non è affatto difficile, visto che è un impasto lievitato semplice. Sono considerate dei dolci di carnevale ma possono essere gustate durante tutto l’anno. Sono molto soffici e anche golose, vale proprio la pena prepararle, e soprattutto mangiarle.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 45 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti
Tempo totale: 3 ore 50 minuti
Ricetta per 12 ciambelline

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 200 gr di farina manitoba
  • 2 uova
  • 125 ml di latte tiepido
  • 60 gr miele
  • 70 gr burro morbido
  • 1 bustina di lievito disidratato di birra o un panetto di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone non trattato
  • buccia grattugiata di una arancia non trattata
  • zucchero q.b.
  • olio per frittura q.b.

Preparazione delle ciambelle di Carnevale senza patate:

Per prima cosa setaccia le farine e aggiungi le uova, il miele, il burro morbido a pezzetti e amalgama nella planetaria con il gancio a velocità bassa

farina setacciata

unisci lentamente il latte tiepido nel quale hai precedentemento sciolto il lievito di birra

farina e uova

successivamente aggiungi la buccia grattugiata del limone e dell’arancia ed infine un pizzico di sale. Lascia impastare per circa 20/30 minuti, se l’impasto ti sembra troppo appiccicoso puoi aggiungere un paio di cucchiai di farina 00.

Quando il tempo sarà trascorso spolverizza la ciotola con la farina, forma una palla con il composto, incidi con un coltello una croce sopra di esso, spolverizza con farina e copri la ciotola con la pellicola da cucina, lascia lievitare per 2 ore in un luogo buio e sciutto

impasto amalgamato

trascorse le due ore l’impasto sarà raddoppiato di volume,

impasto lievitato

forma ora delle palline con l’impasto del peso di circa 80 gr ciascuna,

porzione di impasto

schiacciale leggermente e con l’aiuto di un piccolo coppapasta (di circa 2 cm) o di un bicchierino da liquore, rimuovi la parte centrale, così da formare delle piccole ciambelline

impasto schiacciato

buco al centro del impasto

ciambellina

disponi le ciambelline ottenute su una teglia rivestita dalla carta forno distanziandole almeno 4 cm l’una dalle altre e fai riposare in forno spento per 1 ora

ciambelle prima lievitazione

ora le tue ciambelle sono pronte per essere fritte

ciambelle pronte per friggere

versa dell’olio per frittura in una casseruola e porta a temperatura

olio per friggere

immergi le ciambelline nell’olio caldo e fai dorare da entrambi i lati

frittura ciambelle

frittura da entrambi i lati

a cottura ultimata scolatele e lasciale asciugare sulla carta assorbente

asciugatura ciambelle

poi passa le ciambelle ancora calde nello zucchero e lascia raffreddare su un piatto prima di servire.

ciambelle con zucchero

ciamelle di carnevale pronte

Ora le tue Ciambelle di Carnevale senza patate sono pronte da poter gustare! Fammi sapere se ti è piaciuta la ricetta e se hai idee per migliorarla.

ciambelle di carnevale senza patate

Visita la nostra pagina “Strumenti in cucina”

Commenti

commenti