Se vuoi realizzare dei dessert facili e buonissimi ti propongo la ricetta dei brutti ma buoni, un dolce realizzato con pochi semplici ingredieti che magari ti sono avanzati da altre preparazioni, bastano solo degli albumi un pò di zucchero e della frutta secca per realizzare velocemente questi dolcetti gustosi, leggeri, che potrai condividere insieme ai tuoi ospiti.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti
Tempo di totale: 35 minuti
Ricetta per 30 pezzi circa

Ingredienti:

  • 2 albumi (circa 100gr.)
  • 180 gr. zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 200 gr. mandorle o nocciole o miste

Preparazione dei brutti ma buoni:

In relazione alla frutta secca che utilizzi prima di tostarla devi fare un passaggio:

Preparazione della frutta secca

Se utilizzi le mandorle ti consiglio di scegliere le ottime mandorle di Avola perché più buone.
Metti un pentolino d’acqua a bollire, quando raggiunge il bollore aggiungi le mandorle per un paio di minuti. Trascorso questo tempo scolale, spellale con le mani, vedrai che la pellicina si leverà facilmente, disponile su un canovaccio pulito e asciugale bene.
In alternativa puoi comprare le mandorle già spellate.

Se invece utilizzi le nocciole puoi saltare questa fase e passare direttamente alla tostatura perché, una volta tostate, la pellicina si leverà poi sfregando le nocciole con le mani.

Tostatura della frutta secca

Accendi il forno a 160°, aspetta che il forno arrivi a temperatura e fai tostare la frutta secca nella parte alta del forno su una teglia coperta con carta forno, per circa 10 minuti. Successivamente tritale grossolanamente utilizzando un mixer.

mandorle

Fai la stessa cosa con lo zucchero semolato in modo da ottenere così dello zucchero a velo.

frutta secca e zucchero

Se non possiedi un tritatutto puoi comprare lo zucchero a velo già pronto.
Mentre per tritate la frutta secca tostata, basta metterla fra due fogli di carta forno e schiacciare con un martello o un matterelo.

Uniamo gli ingredienti

Prendi gli albumi che magari ti sono avanzati da altre preparazioni e inizia a montarli a neve con il sale itilizzando un robot da cucina o una planetaria,

albume

albume a neve

aggiungendo poco alla volta lo zucchero a velo (lo zucchero a velo lo puoi realizzare tu tritando lo zucchero bianco nel mixer).

albume a neve con zucchero

Quando gli albumi saranno ben montati aggiungi la frutta secca tostata incorporandola manualmente, con una frusta o una spatola di gomma, con movimenti dal basso verso l’alto.

albume con mandorle

Metti la carta forno su una teglia e con un cucchiaio disponi delle piccole quantità di composto distanziate l’una dall’altra di quanche centimentro come vedi in foto, perché i brutti ma buoni aumenternno di dimensione in fase di cottura e così non si attaccheranno gli uni agli altri.

brutti ma buoni da infornare

Cottura

Fai riscaldare il forno a 160°, quando sarà arrivato a temperatura inforna nella parte media del forno, per circa 20 minuti.
A cottura ultimata fai raffreddare a forno aperto e spento.

brutti ma buoni cotti

I tuoi dolcetti brutti ma buoni adesso sono pronti da servire! Fammi sapere se ti sono piaciuti.

brutti ma buoni

Commenti

commenti