I broccoli affogati sono un piatto tradizionale siciliano. Questa ricetta dei broccoli affogati alla catanese o come viene detto in dialetto siciliano “rocculu affucatu” viene tramandato da generazione in generazione, come nel mio caso. Questo particolare piatto lo preparava spesso mia nonna, e io ho deciso di condividere la ricetta con voi. Semplice da realizzare anhce se un pò lungo nei tempi di cottura, con ingredienti dal basso costo. Vediamo assieme come realizzarlo.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 1 ora
Tempo di totale: 1 ora e 10 minuti
Ricetta per 4/6 persone

Ingredienti:

  • 1,5 kg di broccoli
  • 2 cipolle piccole
  • 80 gr di formaggio tipo pepato fresco
  • 1 nodo di salsiccia
  • olio EVO q.b.
  • pepe nero q.b.
  • 1/2 bicchere di vino rosso

Preparazione dei broccoli affogati alla catanese:

Preparazione dei broccoli

I broccoli sono ortaggi che possiamo trovare quasi tutto l’anno tranne nel periodo che va da aprile ad agosto.
Prima di acquistarli osserva il colore delle cima, il fiore deve essere compatto e di un bel verde intenso, cerca di evitare di prendere quelli che hanno parti ingiallite.
Le foglie devono essere consistenti e fragili al tatto, e quando le rompi devono emettere un cronc secco. Se li acquisti prima di consumarli, conservali in frigorifero per 4 o 5 giorni al massimo nello scomparto della frutta e verdura.
Al momento di utilizzare i broccoli, la prima cosa da fare è pulirli, per questa operazione non hai bisogno di strumenti particolari. Leva le foglie è il gambo centrale, tagliandolo in prossimità delle fiore. Prendiamo solamente le cime dei broccoli che sono la parte più tenera, separali in tanti mazzetti e sciacqua bene.

Preparazione degli ingredienti

Ora che hai pulito i broccoli, sbuccia le cipolle, tagliale a fettine sottili e metti da parte. Poi taglia a fettine il formaggio e anche questo mettilo da parte. Prendi la salsiccia e togli il budello esterno e lasciala in un piatto da parte.
Ora che hai preparato tutti gli ingredienti, prendi una padella dal bordo alto, aggiungi un filo d’olio e disponi i mazzetti di broccoli. Pensa che stai componendo un fiore e i broccoli sono i tuoi petali.

broccoli

Aggiungi la cipolla, il formaggio a fette,

broccoli e formaggio

la salsiccia, un pizzico di sale e del pepe nero appena macinato.

broccoli formaggio e salsiccia

Aggiungi un filo d’olio e ripeti l’operazione creando un altro strato di broccoli, formaggio e salsiccia come abbiamo fatto in precedenza. Completato questo strato aggiungi sempre un pò di pepe nero appena macinato ed un pizzico di sale.

secondo strato di broccoli

secondo strato condito

Pre finire chiudi il tutto con un altro strato di broccoli.

strato finale

Ora come dice il nome della ricetta broccoli affogati, devi coprire i broccoli con un piatto e farli cuocere nel suo brodo. Utilizza un piatto abbastanza grande, sopra di esso metti una pentola piena d’acqua che servirà da peso.

piatto con pentola

Cottura dei “rocculi affucati

Accendi il fornello a fuoco medio/basso e fai cucinare per circa 30 minuti.
Durante la cottura noterai che il piatto si abbassa.

piatto abbassato

Eventualmente se il piatto dovesse risultare troppo grande da toccare il bordo della padella, sostituiscilo con uno più piccolo. Aggiungi sempre la pentola piena d’acqua sopra perché i broccoli devono essere ben schiacciati altrimenti non cucineranno bene.

durante la cottura prima di cambiare piatto

piatto piu piccolo

pentola su piatto cottura secondo lato

Dopo circa 20/30 minuti di cottura noterai che si è formata dell’acqua, fai evaporare aumentando la fiamma.
Quando il liquido è evaporato, capovolgi i broccoli affogati in modo da farli cuocere anche dall’altro lato. Leva la pentola che ti fa da peso, indossa in una mano un guantone da cucina ti eviterà delle scottature nel caso ci sia ancora liquido. Capovolgi la padella in modo da avere tutto il contenuto di quello che stai cucinando nel piatto.

girata sul piatto

Rimetti la padella sul fuoco, aggiungi un filo d’olio e aggiungi i tuoi broccoli affogati nella padella, per far cucinare anche l’altro lato. Versa un bicchiere di vino rosso.

cottura secondo lato

cottura-secondo-lato-con-il-vino

Fai cuocere a fuoco medio basso fino a quando il vino non sarà evaporato.
Fai attenzione a non bruciare i rocculi affucati, spegni e fai raffreddare.

fine cottura in padella

Ti consiglio di non mangiare questa pietanza appena preparata, ma di farlo riposare, per farlo ulteriormente insaporire.
Ora non ti resta che gustarlo, lo puoi servire come contorno o come condimento per la pasta, in questo caso puoi fare la pasta con il broccolo affogato o detta in dialetto “pasta che rocculi affucati“.

broccoli affogati brocculu affucatu

Buona degustazione.

Varianti dei broccoli affogati

Se preferisci un sapore più deciso, puoi aggiungere durante la fase di preparazione le olive nere snocciolate.
Se non hai a disposizione il formaggio tipo pepato fresco puoi sostituirlo con abbondante parmigiano grattugiato o similare, in questo caso ti consiglio di aggiungere più pepe nero macinato.
Puoi anche sostituire il sale con le acciughe salate, finemente tagliate e ben distribuite.

Commenti

commenti