L’arrosto al pistacchio di Bronte si prepara nel classico modo. Apparentemente è un semplice arrosto, ma il gusto unico del pistacchio di Bronte lo rende un piatto raffinato.

(Ricetta realizzata da )

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 1 ora 30 minuti
Tempo di totale: 2 ore
Ricetta per 6 persone

Ingredienti:

  • 1,2 kg arista di maiale
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 100 gr Philadelphia
  • 100 gr granella di pistacchio di Bronte.
  • 500 ml brodo di carne
  • 30 gr pistacchi di Bronte (facoltativo per decorazione).

Preparazione dell’arrosto al pistacchio di bronte:

La rosolatura in padella

Inizia la preparazione dell’arrosto al pistacchio di Bronte salando e pepando l’arista di maiale. In un tegame metti l’olio ed inizia a rosolare l’arrosto. Giralo di tanto in tanto.

rosolatura lonza di maiale

Nel frattempo che fai rosolare l’arrosto, pela la carota, la cipolla ed affettale insieme alla costa di sedano.
Non appena l’arrosto sarà ben rosolato, toglilo dal tegame e mettilo da parte.

arrosto di maiale rosolato

La cottura

Nello stesso tegame fai rosolare la cipolla assieme al sedano ed alla carota.

Quando saranno ben rosolati, aggiungi nuovamente l’arrosto che avevi nel frattempo messo da parte.

Sfumalo con il vino. Quindi aspetta che tutto il vino sia evaporato.

aggiunta vino ad arrosto di maiale

A questo punto procedi con la cottura dell’arrosto aggiungendo gradualmente il brodo, coprendo l’arrosto con il coperchio e facendolo cuocere a fuoco medio.

Spesso io adotto un medodo differente e più “sbrigativo”. Metto direttamente nel tegame un dado e mezzo litro di acqua calda, copro con il coperchio, e lo lascio cuocere a fuoco medio finchè il liquido non si sarà ristretto. Ci vorrà circa 1 ora.

La crema

Dopo circa un’ora di cottura, il brodo si sarà ritretto ed il tuo arrosto sara cotto.
Togli quindi nuovamente l’arista dal tegame e, utilizzando un mixer ad immersione, frulla il tutto.

verdure tritate

Adesso unisci il formaggio Philadelphia (o un altro simile che preferisci) e continua a tritare fino ad ottenere una crema alla quale aggiungerai alla fine la granella di pistacchio di Bronte.

pistacchio per arrosto di maiale

Questa crema al pistacchio ti servirà per ricoprire il tuo arrosto al pistacchio di Bronte.

Il taglio a fette

Prima di tagliare l’arrosto, aspetta che si sia ben raffredato. Per quanto possibile realizza delle fette di uguale spessore.

Una volta tagliato, disponi le fettine di arrosto in una pirofila, o in un piatto da portata. Ricopri le fette tagliate utilizzando la crema al pistacchio di Bronte che hai precedentemente preparato.

Se vuoi puoi decorare il piatto con dei pistacchi. Se utilizzi dei buoni pistacchi, faranno la differenza! 😉

Il tuo arrosto al pistacchio di Bronte é adesso pronto per essere gustato e puoi servirlo ai tuoi ospiti!

arrosto al pistacchio di Bronte

Ti é piaciuta la ricetta dell’arrosto al pistacchio di Bronte? Fammi sapere se hai provato ad effettuare delle varianti alla ricetta!

Commenti

commenti